Terapia di coppia

La terapia di coppia online è uno dei servizi che puoi richiedere attraverso il mio sito www.psicoterapia-on-line.com

Sono la dott.ssa Maddalena Bernardi, psicologa e psicoterapeuta in formazione e oltre a svolgere psicoterapia individuale online sono una terapista di coppia.

Come psicologa di coppia online svolgo le mie sedute utilizzando le principali piattaforme via internet come Google Meet, Whatsapp, Skype e Zoom.

La terapia di coppia offre uno spazio sicuro e rispettoso per esplorare le dinamiche della vostra relazione, affrontare le sfide e sviluppare nuovi modi di comunicare e interagire. Con un approccio empatico e orientato alla soluzione, lavoriamo insieme per comprendere le vostre esigenze individuali e costruire un percorso personalizzato.

Fissate la vostra prima seduta di terapia di coppia!

La società penetra direttamente nell’organismo anche nel suo funzionamento, soprattutto per quel che riguarda la sessualità
P. Berger & T. Luckmann

Quando rivolgersi al terapista di coppia?

La terapia di coppia online è un percorso psicoterapico via internet intrapreso da parte di entrambi gli individui che formano la coppia per gestire alcune problematiche che coinvolgono le interazioni della coppia o aspetti riguardanti la sfera sessuale. Non è necessario che le problematiche siano percepite come tali da parte di entramb*, però per iniziare la terapia con un terapista di coppia è fondamentale che entrambi gli individui che formano la coppia siano d’accordo nell’intraprendere il percorso e siano desiderosi di migliorare o gestire diversamente ciò che al momento della richiesta rivolta alla terapeuta di coppia è percepito come problematico anche solo da parte di uno dei due.

Nel caso in cui manchi l’implicazione da parte di entramb*, è raccomandabile che la persona interessata a modificare le dinamiche relazionali disfunzionali inizi un percorso di psicoterapia individuale. La psicoterapia individuale può evolvere in terapia di coppia se in un secondo momento entramb* sono disposti a iniziare il percorso, e viceversa. Sono a disposizione per risolvere dubbi sul tuo/vostro caso specifico e decidere insieme se la terapia di coppia o la psicoterapia individuale fanno al caso tuo/vostro.

Sessuologa online: ne ho bisogno?

Facciamo innanzitutto un po’ di chiarezza. La sessuologa a livello di senso comune è quella professionista a cui ci si rivolge in caso di problematiche riguardanti la sfera della sessualità e le cui competenze riguardano l’intervenire sulle disfunzionalità che non permettono di esprimere appieno la propria vita sessuale. A livello legislativo non ci sono però norme che definiscano la figura professionale del sessuologo e la figura di riferimento per la salute sessuale non organica e, nello specifico, i disturbi sessuali psicologici sono lo psicologo e lo psicoterapeuta esperti in sessuologia.

Iniziare un percorso con una psicologa esperta in sessuologia (psicologa sessuale) o sessuologa online non riguarda solo le coppie. Puoi intraprendere un percorso di psicoterapia per problematiche legate alla sfera della sessualità anche a livello individuale.

Se riscontri qualche tipo di disagio o problematica che ha a che vedere con la sessualità, di coppia e non, potresti aver bisogno di rivolgerti a una psicologa e sessuologa online.

Terapia sessuologica di coppia online

Una volta accertata l’assenza di origini organiche alla base della disfunzione sessuale che possono quindi necessitare della specifica professionalità di figure mediche come andrologi e ginecologi, le problematiche inerenti la sfera sessuale riguardano le dinamiche interattive della coppia. La sessualità, infatti, oltre ad avere aspetti organici e fisiologici non può essere slegata da aspetti identitari e dai significati attribuiti e costruiti attraverso l’interazione con il partner, con gli altri significativi e nei vari contesti. 

La terapia sessuologica di coppia può riguardare anche la gestione relazionale di disfunzioni sessuali organiche diagnosticate a uno o entrambi gli individui che formano la coppia e la costruzione quindi di una relazione sessuale nuova, funzionale e soddisfacente per entramb*.

Fissate la vostra prima seduta di terapia di coppia online!

Parafrasando Epitteto, le persone non soffrono o gioiscono per le cose in sé, ma per le opinioni che se ne fanno
A. Salvini

A cosa ci si riferisce con disturbi sessuali psicologici?

Il termine disturbi sessuali psicologici fa riferimento a quelle disfunzioni sessuali che hanno un’origine psicologica. Per origine psicologica non si intende che sono ubicati nella mente come entità paragonabile al corpo, intendiamo ciò che non ha origine organica ma è generato dai significati attribuiti alla sessualità, costruiti socialmente all’interno dei vari contesti.

Tra questi disturbi possiamo trovare i disturbi legati a blocchi psicologici sessuali femminili o blocchi psicologici sessuali maschili, al desiderio sessuale, all’ansia da prestazione, all’orgasmo femminile e maschile e all’eiaculazione.

Le disfunzioni sessuali possono apparire in momenti specifici del rapporto di coppia, quando termina una relazione o in alcuni periodi della vita dell’individuo, o anche essere presenti da parecchio tempo e non essere mai state percepite come problema e quindi problematizzate. Ricorda che una questione non è problematica di per sé ma per il valore che dai alla stessa, identitario e sociale.

×